Montmartre – calore parigino tra artisti di strada e profumo di brioches

Standard

Passeggiare per le vie parigine con in mano una gustosissima crêpe: dove farlo se non nel luogo più caratteristico della bella città delle luci? Mi riferisco proprio a Montmartre, l’incantevole quartiere in collina, nel quale si possono trascorrere giornate intere senza neanche rendersene conto. Letteralmente. Ogni angolo della zona deve essere ammirato poiché sarebbe un vero peccato non averlo visto, anzi vissuto. Vissuto è proprio la parola esatta poiché, non appena si entra nel quartiere, ogni senso viene rapito dal meraviglioso panorama che si pone davanti agli occhi. Possiamo iniziare la nostra visita dalla  basilique du Sacré-Cœur, un’imponente chiesa in stile neo-bizantino posta proprio sopra la collina. All’interno possiamo notare numerosi affreschi sorretti da solenni navate, le quali poi sfociano in meravigliosi soffitti variopinti. Ma il vero spettacolo si mostra, a mio avviso, non appena si esce dalla basilica: affacciandosi dalla collina si può avere una suggestiva visione dell’intera città, grazie anche a dei pratici cannocchiali situati vicino alle ringhiere. A contornare la meravigliosa panoramica, nella piazza antistante troviamo non solo artisti di strada che ci deliziano con melodie tipiche, ma anche un simpatico carosello, nel quale si intrattengono piacevolmente adulti e bambini. Questa zona pittoresca si può raggiungere facilmente sia tramite una scalinata sia tramite una funicolare. Non appena scesi, ci si immerge nuovamente nell’atmosfera parigina: una fisarmonica che suona, una baguette appena sfornata, vicoli e locali ci riportano indietro nel tempo; artisti di strada abbozzano delle caricature o delle raffigurazioni dei palazzi vicini, rapendoci totalmente.

Tra le altre innumerevoli attrazioni, segnalo una surreale mostra di Dalì. Non appena vista la pubblicità in metro, sono corsa alla biglietteria; non potevo perdermi un simile spettacolo! Moltissime sculture del celebre pittore spagnolo riempiono elegantemente i tre piani della struttura, adornata da varie citazioni famose dell’artista. Se siete amanti del genere vi consiglio caldamente la visione dell’esposizione: impazzirete!

E se improvvisamente vi venisse voglia di un caffè e di un soffice croissant? Il cafè des 2 Moulins è ciò che fa per voi! Se il nome vi suona familiare è per via del famosissimo film “Il favoloso mondo di Amélie”. E’ una piccola ma accogliente brasserie, nella quale si servono varie pietanze e bevande, al di là della semplice colazione. All’interno possiamo trovare varie locandine del film e…un nano!

Montmarte ovviamente non è finita qui. C’è molto altro da visitare, ma io sono rimasta molto colpita da questi 3 luoghi. Anche una semplice passeggiata senza impegno sarà sicuramente un’esperienza ricca di emozioni…e quando partirete state certi che ci avrete lasciato un pezzetto di cuore.

Potete trovare facilmente un appertamento adatto alle vostre esigenze come su 9flatsIo vi suggerisco questo alloggio economico ed accogliente!

Date un’occhiata anche a questo appartamento semplice ma elegante a Parigi!

Buona permanenza!

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...